Mercoledì, 11 Novembre 2015 17:13

CIRCHI, EMENDAMENTO PER ABOLIRE FONDI PUBBLICI: DOMANI SI VOTA AL SENATO

Il Presidente Caporale e il Vice Pres. Cirillo: “Stop ai finanziamenti per chi lucra sugli animali e sugli uomini. L'operazione Golden Circus parla da sé”

 

 

 

 

Roma, 11 Novembre 2015 – Il M5S ha proposto un emendamento per abolire l'accesso al FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) dei circhi che sfruttano gli animali: domani la votazione in Senato.

 

Animalisti Italiani Onlus - www.animalisti.it – accoglie con soddisfazione la notizia sperando, come nel caso del successo appena trascorso della Corrida, che anche i Circhi possano dire addio ai soldi pubblici rassegnandosi dunque, senza il sostegno dello Stato, ad una morte annunciata.

 

Così il Vice Presidente Pier Paolo Cirillo: “il Circo è tra le cause di estinzione degli animali e del traffico clandestino di questi ultmi. Non solo. I recenti fatti di cronaca – incalza Cirillo – scoperchiano un temibile vaso di Pandora che fa emergere, dietro il tendone da divertimento scelto da sempre meno spettatori, una vera e propria tratta degli immigrati. L'operazione Golden Circus ha individuato diversi titolari di circhi che, per ogni immigrato assunto fittiziamente, avrebbero guadagnato dai due ai tre mila euro”.

 

Va inoltre rilevato come il pubblico del circo che sfrutta animali sia in continuo calo rispetto ai circhi senza animali come il notissimo Cirque Du Soleil e quello degli Orrori.

 

Crediamo non sia giusto obbligare gli animali – chiosa il Presidente di Animalisti Italiani, Walter Caporale – a compiere esercizi contro natura, costringerli a recitare anche se stanchi o malati o applaudire mentre, frastornati dal clamore della folla e delle fanfare, eseguono a comando ridicoli esercizi effettuati dietro pesanti metodi coercitivi”.

 

Donazione

Per effettuare una donazione all'Associazione Animalisti Onlus, clicca il pulsante "Donazione" ed attendi qualche istante per effettuare la tua donazione online. O tramite bonifico:
Unicredit Banca IBAN IT 23 R 02008 05041 000110085946

5 per mille animalisti italiani onlus

Chi c'è Online

Abbiamo 28388 visitatori e nessun utente online