Giovedì, 15 Giugno 2017 14:10

RICHIESTA DI BLOCCARE LA CONSEGNA DEI CANI DEL CANILE DI PALERMO ALL'ASSOCIAZIONE AIVAC

Roma, 15 giugno 2017 - Vi riportiamo la lettera che abbiamo inviato questa mattina al Prefetto di Palermo, affinchè blocchi la consegna dei cani del canile  all'associazione AIVAC.

Nonostante nei mesi scorsi ci siano stati dei provvedimenti da parte del Prefetto di Palermo e dell'Assessorato alla Sanità per bloccare questi trasferimenti, nella giornata di ieri sono stati trasferiti altri 8 cani per darli in affidamento all'associazione AIVAC.

Ci auguriamo che le Autorità competenti evitino ulteriori trasferimenti e facciano rispettare il divieto posto dalla Prefettura e dall'Assessorato alla sanità.

NOI VIGILEREMO INSIEME A TUTTE LE ALTRE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE PRESENTI SUL POSTO!

 

QUI DI SEGUITO LA LETTERA INVIATA AL PREFETTO DI PALERMO:

 

Roma 15/06/2017

OGGETTO: Richiesta di bloccare la consegna dei cani del canile di Palermo all’associazione AIVAC

Al Prefetto di Palermo, 

L’associazione Animalisti Italiani Onlus si unisce alla protesta dei volontari animalisti di Palermo che stanno cercando di bloccare l’illeggittimo trasferimento di alcuni cani dal canile di Palermo all’associazione AIVAC.

Da mesi Animalisti Italiani Onlus segue le vicende e gli accadimenti del Canile municipale di Palermo attraverso i media e da questi ha appreso che nonostante l'esistenza di disposizioni che bloccherebbero la consegna di cani all'associazione AIVAC e dunque al sig Capizzi e alla sig.ra Chiara Notaristefano, il Capo area del settore Canile, dott Gabriele Marchese, e il responsabile, dott Claudio Tedesco, hanno comunque consegnato ai suddetti già otto cani che sarebbero addirittura sprovvisti di libretti anagrafici per effetto delle disposizioni emanate in tal senso. Animalisti Italiani Onlus ha appreso, inoltre, che i suddetti avrebbero intenzione di ignorare ancora il provvedimento e quindi di continuare a mettere i cani del Comune nelle disponibilità della Notaristefano e del Capizzi.

L’associazione Animalisti Italiani Onlus trova tutto ciò alquanto indecente e pertanto chiede a Sua Eccellenza di disporre il blocco definitivo di tutte le deportazioni dei cani del Canile municipale e la sospensione cautelativa del ruolo di Gabriele Marchese e di Claudio Tedesco o comunque del Sindaco in quanto responsabile di tutto ciò.

Confido nel Suo ufficio e nella giustizia del nostro Stato.

Cordiali saluti.

 

 Walter Caporale

Presidente dell'associazione Animalisti Italiani Onlus

Donazione

Per effettuare una donazione all'Associazione Animalisti Onlus, clicca il pulsante "Donazione" ed attendi qualche istante per effettuare la tua donazione online. O tramite bonifico:
Banca Etica Roma IBAN: IT 78 Z 05018 03200 000000 114187

5 per mille animalisti italiani onlus
gatto con gli stivali

Chi c'è Online

Abbiamo 366 visitatori e nessun utente online



exclusive-spanking.comnewcomic.info