Giovedì, 18 Settembre 2014 00:00

L'Associazione

L'Associazione Animalisti Italiani Onlus ha scelto sin dall'inizio di unire la teoria alla pratica nella difesa degli animali: alle manifestazioni, ai tavoli, alle raccolte di firme, alle proposte di legge abbiamo dunque scelto di affiancare anche le azioni dirette nonviolente, i blitz, le denunce e la cura diretta di animali maltrattati, seviziati o abbandonati.

Gli Animalisti Italiani Onlus nascono nel 1998, con lo scopo di contribuire a diffondere nel nostro Paese, una cultura basata sul rispetto del diritto alla vita di tutti gli esseri viventi, uomini e animali, contro ogni forma di violenza, sfruttamento, prevaricazione. "La crudeltà sugli animali è il tirocinio della crudeltà sugli uomini", Publio Ovidio Nasone.

Chi è violento con gli animali è predisposto ad essere violento anche con gli altri "deboli" della società, siano essi anziani, bambini o portatori di handicap.

Gli animali sono esseri senzienti, capaci di soffrire, provare dolore e piacere, amare e comunicare, che hanno valore in sé e non in quanto utili agli interessi dell'uomo, un valore autonomo che li rende soggetti morali portatori di diritti da tutelare.

Gli Animalisti Italiani Onlus hanno come obiettivo il superamento del principio che l'uomo possa disporre a proprio piacimento e per proprio tornaconto della vita degli altri esseri viventi, a favore di una cultura interspecifica e biocentrica che ponga al centro la vita.

Gli Animalisti Italiani Onlus nascono dunque con l'obiettivo di abolire ogni forma di violenza e sfruttamento sugli animali ed ogni forma di discriminazione verso le minoranze.

L’Associazione è al contempo etica e apolitica: non si può essere animalisti e non rispettare i diritti degli uomini.  Siamo presenti a eventi di ogni genere, anche politici a volte, indifferentemente di destra, di sinistra, di centro o di altri partiti. Questo perché non vogliamo mai perdere di vista il nostro obiettivo, quello di migliorare questo mondo rendendolo sensibile e coscienzioso nei confronti degli animali e non solo, e ogni occasione per farlo non può essere tralasciata. 

La presenza nelle piazze, alle feste, alle sagre e alle manifestazioni è fondamentale e ci consente di svolgere al meglio il nostro lavoro sensibilizzando e raccontando la nostra storia, quella dei nostri volontari e quella degli animali che ogni giorno negli angoli più remoti della terra vengono abusati e uccisi, ma fortunatamente anche salvati e adottati. Non si può essere volontari dell’Associazione e avere pregiudizi di razza, sesso o qualsivoglia genere.

Le campagne dell’Associazione sono informative e mai accusatorie, il nostro scopo è per l’appunto informare, mai giudicare, e per questo ripudiamo la violenza e ogni manifestazione di odio. 

Attraverso il dialogo anche i più  ottusi alla fine capiranno che è nella nostra natura più profonda e in quella di ogni essere umano che si possono ritrovare le nostre vere radici: quelle radici che ci legano all'ambiente naturale in cui viviamo e a tutti gli esseri viventi dell’universo. Il mondo non ha bisogno di opinioni, ma di esempi da seguire. La nostra Associazione sei tu.

L'ASSOCIAZIONE E' RICONOSCIUTA DI PROTEZIONE AMBIENTALE AI SENSI DELL'ART.13 DELLA LEGGE 349/1986 CON D.M. N.24 DEL 16/01/2014.

Donazione

Per effettuare una donazione all'Associazione Animalisti Onlus, clicca il pulsante "Donazione" ed attendi qualche istante per effettuare la tua donazione online. O tramite bonifico:
Banca Etica Roma IBAN: IT 78 Z 05018 03200 000000 114187

5 per mille animalisti italiani onlus
gatto con gli stivali

Chi c'è Online

Abbiamo 169 visitatori e nessun utente online



exclusive-spanking.comnewcomic.info