Venerdì, 01 Dicembre 2017 14:13

ANIMALISTI ITALIANI ONLUS A PALAZZO CHIGI PER CHIEDERE STOP A FINANZIAMENTI PUBBLICI A CIRCHI CON ANIMALI E INASPRIMENTO PENE PER CHI MALTRATTA ANIMALI. CONSEGNATE MIGLIAIA DI FIRME

Roma, 1 Dicembre 2017 – Abolizione dei finanziamenti pubblici ai circhi con animali, attraverso il FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo), e inasprimento delle pene per chi maltratta o uccide gli animali. Queste le due petizioni (scaricabili dal sito www.animalisti.it ) per le quali Animalisti Italiani Onlus ha consegnato, ieri a Palazzo Chigi, le migliaia di firme raccolte finora con l’obiettivo di sollecitare il Parlamento italiano a prendere provvedimenti rapidi in merito.

Nel corso dell’incontro con l’Avvocato Laura Tempestini, Consigliere giuridico del Presidente del Consiglio, la delegazione di Animalisti Italiani Onlus (formata dal Presidente Walter Caporale, dal Vice Presidente Riccardo Manca, dalla Responsabile Nazionale Sedi Locali Emanuela Bignami e dal Responsabile Nazionale campagne Mauro Mitrotti) ha avuto modo di illustrare nel dettaglio le richieste per le quali, in occasione di manifestazioni e stand informativi in tutta Italia, si continuano e si continueranno a raccogliere le firme degli italiani, in maggioranza favorevoli all'abolizione dei finanziamenti ai circhi che usano animali negli spettacoli e all'inasprimento delle pene per chi tortura animali.

Animalisti Italiani Onlus richiede l’approvazione delle proposte di legge n° 3592, n° 960, n° 2865, n° 3005 e n° 4535 riguardanti modifiche e integrazioni al codice civile, al codice penale e al codice di procedura penale in materia di tutela degli animali. Inoltre richiede delucidazioni sulla possibilità di formulare un decreto legislativo da attuare entro 12 mesi per mantenere l’impegno preso dall’attuale Governo con l’articolo 1, comma 4 (h) del DDL S. 2287-BIS (“revisione delle disposizioni in tema di attività circensi, specificamente finalizzate alla graduale eliminazione dell’utilizzo degli animali nello svolgimento delle stesse”). Infine si vorrebbero ricevere dal Parlamento indicazioni sulla reale possibilità dell’abolizione, nel F.U.S. 2017, dei fondi pubblici riservati alle “attività circensi e di spettacolo viaggiante”.

Laura Tempestini ha ascoltato e accolto le richieste dell’Associazione e si è impegnata a riportarle all’attenzione del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Tuttavia, l’impegno di Animalisti Italiani Onlus non si ferma qui.

L’Associazione, infatti, nei giorni precedenti all’incontro di ieri a Palazzo Chigi, dopo la richiesta della Presidente della Commissione Giustizia alla Camera dei Deputati, Donatella Ferranti, ha inviato le proprie valutazioni in relazione alle proposte di legge in materia di tutela degli animali. Le stesse sono all’esame della Commissione ormai dallo scorso 29 giugno e si attende adesso solo l’esito delle votazioni, una volta terminati gli esami sulle valutazioni richieste.

La soddisfazione del Presidente di Animalisti Italiani Onlus, Walter Caporale: “Il fatto che la Presidenza del Consiglio abbia accettato di incontrarci dimostra quanto sia apprezzato e determinante il lavoro che da anni svolgiamo quotidianamente. Le nostre valutazioni in relazione alle proposte di legge in materia di tutela degli animali rappresentano il peso, anche politico, che Animalisti Italiani Onlus esercita in questo ambito. Il nostro impegno – conclude Caporale – non si fermerà certo qui. Abbiamo consegnato migliaia di firme raccolte per chiedere l’abolizione del finanziamento pubblico ai circhi e l’inasprimento delle pene per chi maltratta o uccide gli animali: altre decine di migliaia di firme già raccolte le consegneremo al nuovo Governo, per chiedere che vengano accolte le richieste della maggioranza degli italiani su questi argomenti".

Donazione

Per effettuare una donazione all'Associazione Animalisti Onlus, clicca il pulsante "Donazione" ed attendi qualche istante per effettuare la tua donazione online. O tramite bonifico:
Banca Etica Roma IBAN: IT 78 X 05018 03200 000011141876

5 per mille animalisti italiani onlus
gatto con gli stivali

Chi c'è Online

Abbiamo 335 visitatori e nessun utente online