Giovedì, 13 Luglio 2017 12:01

ANIMALISTI ITALIANI ONLUS DONA I VESTITI ALLE CASE FAMIGLIA DI ROMA

Il coordinatore nazionale di Animalisti Italiani Onlus, Mauro Mitrotti, insieme a Padre Claudio e Padre Lucian Il coordinatore nazionale di Animalisti Italiani Onlus, Mauro Mitrotti, insieme a Padre Claudio e Padre Lucian Animalisti Italiani Onlus

ANIMALISTI ITALIANI ONLUS DONA I VESTITI ALLE CASE FAMIGLIA DI ROMA
GIACCHE E PANTALONI ALLE ASSOCIAZIONI RELIGIOSE DI PADRE SANTORO E PADRE VASILACHE
IL PRESIDENTE DI ANIMALISTI ITALIANI ONLUS, WALTER CAPORALE, LANCIA IL MONITO: “ABBIAMO DIMOSTRATO ANCORA UNA VOLTA CHE IL DIRITTO ALLA VITA E’ UGUALE PER TUTTI, ANIMALI E ESSERI UMANI”

 

Roma, 13 luglio 2017 - Centinaia e centinaia di giacche, pantaloni e maglie a favore delle persone bisognose. Animalisti Italiani Onlus ha donato a Padre Claudio Santoro, direttore della “Casa Famiglia – Lodovico Pavoni”, e a Padre Lucian Vasilache, parroco della chiesa ortodossa di Marcellina “San Giovanni di Prislop”, i vestiti che serviranno ai due religiosi per colmare le tante richieste di chi, ogni giorno, bussa alla porta delle loro associazioni.
Camicie di ogni taglia e fantasia, magliette coloratissime e perfette da indossare nel periodo estivo, felpe anche per i più piccoli. Si è pensato a tutto e a tutti, senza tralasciare le esigenze di nessuno, perché quando si fa del bene è così che bisogna fare, senza ragionarci troppo su: bisogna fare le cose “di pancia” e basta. E l’iniziativa ha colto nel segno. Il momento più toccante della giornata si è raggiunto quando Padre Claudio, vedendo la quantità di vestiti che Animalisti Italiani Onlus aveva messo a disposizione, iniziando a caricarli nel baule della macchina, ha dichiarato commosso: “Questo è un segno della Provvidenza. Qualcuno da lassù ci ha indicato la strada verso Animalisti Italiani Onlus che, con esempio di altissima umanità, ci ha fatto questo dono straordinario. È una questione di anima, è l’anima che accomuna gli animali e l’uomo”.
“È stato un fatto storico – commenta il presidente di Animalisti Italiani Onlus, Walter Caporale – la nostra associazione ancora una volta ha lanciato un messaggio fortissimo a tutti, soprattutto a chi non perde occasione per attaccarci e sminuire le nostre battaglie. Abbiamo dimostrato cosa significa per noi il concetto di diritto alla vita. La vita è uguale per tutti, che si tratti di animali o di esseri umani”. Caporale attacca a testa basta e ribadisce l’importanza di questo gesto: “Animalisti Italiani Onlus avrebbe potuto vendere questi vestiti e ricavarne fondi per le proprie battaglie o per sé, invece ha deciso di regalarli a chi non può permettersi di acquistarli. Vorrei citare due pontefici a me molto cari: si tratta di Papa Paolo VI, che una volta disse: Gli animali sono la parte più piccola della Creazione Divina, ma noi un giorno li rivedremo nel Mistero di Cristo, e di Papa Giovanni Paolo II: Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare. Ecco, oggi noi abbiamo dimostrato questo”.
La donazione dei vestiti a favore delle case famiglia è un’ulteriore dimostrazione di quanto Animalisti Italiani Onlus sia sensibile a tematiche sociali. 
Già qualche anno fa, infatti, l’associazione si era mobilitata contro i tagli alla sanità pubblica della Regione Abruzzo, facendo sua la battaglia del piccolo Leonardo, un bimbo di 10 anni della provincia di Pescara, che, affetto da tetraparesi spastica, aveva bisogno di cicli di cure estremamente costose da effettuare all’estero: “Animalisti Italiani Onlus – racconta Walter Caporale, abruzzese di nascita – aveva organizzato una raccolta fondi grazie ad uno spettacolo teatrale con il comico Marco Papa, per aiutare la famiglia del piccolo Leonardo a sostenere economicamente le delicatissime terapie cui il figlio doveva sottoporsi. Questo significa lottare per garantire a tutti il diritto alla vita”. Poi le rappresentazioni teatrali a sostegno di ragazzi e bambini abruzzesi colpiti da sindrome di Down o autismo, su tutte, quella della favola di “Cappuccetto Rosso e Lupo Pupo”, una rivisitazione della fiaba di Cappuccetto Rosso in chiave però animalista, dove alla fine non muore nessuno e tutti i protagonisti diventano amici e vivono, appunto, felici e contenti. 
Fino ad oggi, con la consegna di quintali di vestiti per le case famiglia, un ulteriore straordinario capitolo di una storia infinita di impegno per la vita: “E’ ora che la smettano tutti di indicarci come quelli che si preoccupano solo degli animali e se ne infischiano del resto – conclude il presidente Walter Caporale – noi agiamo, gli altri parlano. E spesso lo fanno anche a sproposito”.

Nel video: il Coordinatore Nazionale di Animalisti Italiani Onlus, Mauro Masi Trotti Mi, insieme a Padre Claudio Santoro.

 

 

 

 

Video

Donazione

Per effettuare una donazione all'Associazione Animalisti Onlus, clicca il pulsante "Donazione" ed attendi qualche istante per effettuare la tua donazione online. O tramite bonifico:
Banca Etica Roma IBAN: IT 78 Z 05018 03200 000000 114187

5 per mille animalisti italiani onlus
gatto con gli stivali

Chi c'è Online

Abbiamo 2444 visitatori e nessun utente online