Mercoledì, 03 Gennaio 2018 15:36

ANIMALISTI ITALIANI ONLUS RAFFORZA LA SUA PRESENZA SUL TERRITORIO NAZIONALE. INAUGURATE LE SEDI LOCALI DI CUNEO, REGGIO EMILIA E PATERNO’

Roma, 3 Gennaio 2018 – Tre nuove sedi locali per rafforzare la propria presenza sull’intero territorio nazionale. Animalisti Italiani Onlus ha inaugurato le sezioni di Cuneo, Reggio Emilia e Paternò (Catania), a dimostrazione di come l’Associazione punti a coinvolgere sempre più volontari nelle battaglie che, quotidianamente, porta avanti.

Referenti delle rispettive sedi saranno: Bruno Taviani (Cuneo), Antonio Salvarani insieme alla moglie Ombretta Casini (Reggio Emilia) e Laura Filippelli (Paternò).

Tre nomine ricadute su persone che, da anni, lavorano al fianco di Animalisti Italiani Onlus e su cui la Responsabile Nazionale delle sedi locali dell’Associazione, Emanuela Bignami, ripone grande fiducia: “Sono molto orgogliosa che Bruno, Antonio e Ombretta, e Laura siano diventati dei veri e propri referenti sul territorio per Animalisti Italiani Onlus. L’impegno che da anni mettono in questo lavoro è preziosissimo per tutti e dimostra quanto, in questo Paese, senza il lavoro di realtà come la nostra Associazione, tante creature innocenti sarebbero lasciate a chissà quale triste destino. Antonio e Ombretta – prosegue – ad esempio, da Reggio Emilia si preoccupano di organizzare raccolte di cibo destinate agli animali rimasti senza casa dopo il terremoto che, nel 2016, ha devastato il centro Italia. Laura a Paternò, così come Bruno a Cuneo, lavorano per arginare il fenomeno del randagismo e dei maltrattamenti. Insomma – conclude – la nostra famiglia si allarga con persone appassionate e determinate a tutelare tutte le creature innocenti troppo spesso vittime della crudeltà dell’uomo. Auguro a tutti loro buon lavoro sui rispettivi territori”.

(Nelle foto dall'alto, in senso antiorario: Bruno Taviani, Antonio Salvarani insieme a Ombretta Casini, e Laura Filippelli)

Please publish modules in offcanvas position.